Disattende l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, arrestato

L’uomo, che il 20 maggio dell’anno scorso era stato arrestato dai Carabinieri per minacce e danneggiamento nei confronti dell’ex fidanzata, era stato scarcerato con l’obbligo di presentarsi agli organi di Polizia di Giudiziaria per la firma

I carabinieri della Stazione di San Michele di Ganzaria hanno arrestato, su ordine di esecuzione di aggravamento della misura cautelare emesso dal GIP del Tribunale di Caltagirone, D. I., 36enne. 

L’uomo, che il 20 maggio dell’anno scorso era stato arrestato dai Carabinieri per minacce e danneggiamento nei confronti dell’ex fidanzata, era stato scarcerato con l’obbligo di presentarsi agli organi di Polizia di Giudiziaria per la firma. 

L’Autorità Giudiziaria ha emesso il provvedimento di aggravamento della misura cautelare a seguito di segnalazione dell’Arma relativa a episodi di mancato adempimento dell’obbligo di firma.
L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento