Discarica abusiva in via Kolbe, gli abitanti costretti a vivere in mezzo ai rifiuti

Un problema che il consigliere del IV municipio di Catania Giuseppe Zingale ha segnalato alle istituzioni competenti chiedendo che qui, come nel resto di San Giovanni Galermo, venga fatto un lavoro di bonifica

Nemmeno il tempo di segnalare il problema e provvedere a rimuovere i rifiuti, che le discariche abusive ritornano prepotentemente in via Kolbe nel quartiere di San Giovanni Galermo a Catania. I soliti mobili che vengono lasciati ai bordi della strada, dopo aver svuotato la cantina o il garage, con il rischio anche di eventuali incendi visto che parliamo di materiali altamente infiammabili. Un problema che il consigliere del IV municipio di Catania Giuseppe Zingale ha prontamente segnalato alle istituzioni competenti chiedendo che qui, come nel resto di San Giovanni Galermo, venga fatto un lavoro di bonifica del territorio e vengano istallate le telecamere di sicurezza. La discarica di via Kolbe è una prova evidente che la semplice rimozione dei rifiuti non basta. Occorrono sistemi di recinzione o di video sorveglianza per colpire in tempo reale i criminali che scaricano eternit e altri tipi di materiali a pochi passi dalle abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento