Una discarica abusiva dentro il porto di Catania, interviene la polizia

L'ingente massa di rifiuti era il "biglietto da visita" che i crocieristi erano costretti a vedere una volta arrivati in città

Una discarica all'interno del porto di Catania. L'ha scoperta la polizia di frontiera di Catania che lo scorso 19 dicembre, in un'area demaniale, ha rintracciato un cumulo di rifiuti ingrossato sempre più dai frequentatori del porto.

Nello specifico si trovava in una landa del molo di mezzogiorno, frequentata anche da lavoratori portuali, ed era diventata ricettacolo di rifiuti abbandonati di vario genere, anche speciali, consistenti in materiale di risulta, pneumatici fuori uso, vecchi elettrodomestici e imbarcazioni in disuso.


La discarica, che non era delimitata per impedirne il libero accesso, era situata in prossimità del mare e dell’attracco di navi anche da crociera e forniva una pessima pubblicità per i turisti che, al primo approccio con la città di Catania, si ritrovavano dinanzi a uno scenario degradante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia, che ha posto sotto sequestro l’intera area dov’erano ammassati i rifiuti, sta svolgendo un’accurata attività investigativa per accertare eventuali ulteriori responsabilità penali; infatti è stata informata l'autorità giudiziaria per l’apertura di un procedimento penale per i reati di realizzazione di discarica abusiva e di occupazione di aree appartenenti al Demanio dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, avvocato positivo: scatta protocollo di sicurezza al palazzo di giustizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento