Chiusa discoteca del centro dopo una maxi rissa a colpi di bottiglia

Era stata già chiusa per 30 giorni nel gennaio scorso per una sparatoria con un morto verificatasi all'esterno del locale

Il questore di Catania ha disposto la chiusura per 40 giorni di una discoteca del centro in cui lo scorso 21 maggio scorso è scoppiata una rissa che ha coinvolto 20-25 persone.

Molti di loro hanno dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso dell'ospedale Garibaldi, per vistose e profonde ferite da taglio, inferte con cocci di bottiglia, utilizzati come arma. Il provvedimento è stato notificato al titolare della discoteca. 

La stessa era stata già chiusa per 30 giorni nel gennaio scorso per una sparatoria con un morto, verificatasi all'esterno del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento