Sub catanese disperso ad Agnone Bagni: ritrovato il corpo

Il corpo di Domenico Lo Giudice, il sub scomparso in mare da ieri pomeriggio, è stato ritrovato ormai senza vita dai soccorritori

Nella foto Domenico Lo Giudice

Il corpo senza vita di Domenico Lo Giudice, sub catanese disperso ad Agnone Bagni da ieri pomeriggio, è stato ritrovato dopo le ricerche condotte dai soccorritori. L'uomo, ieri intorno alle ore 18, si era immerso nelle acque di Agnone Bagni per una battuta di pesca. Poche ore dopo è stato dato l'allarme dalle persone che lo attendevano: già in prima serata si sono quindi attivate le ricerce da parte della capitaneria di porto. Sono intervenuti i vigili del fuoco, impegnati insieme a due motovedette della guardia costiera di Augusta. Le ricerche sono state gestite dalla Capitaneria di Augusta e si sono concentrate tutta la mattina su un ampio spazio di mare, compreso tra Agnone Bagni e Brucoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

Torna su
CataniaToday è in caricamento