Disservizi idrici in 10 comuni etnei, la nota dell'Acoset

Il prossimo giovedì, 2 maggio, a causa dei lavori di manutenzione straordinaria ad una trivella di fondo a Pozzo Sacro Cuore, verrà disattivato del tutto l'impianto

Con una nota sulla pagina facebook l'Acoset ha comunicato che il prossimo 2 maggio ci saranno dei disservizi nell'erogazione dell'acqua in dieci comuni. Si tratta di Aci Bonaccorsi, Aci Sant'Antonio, Gravina di Catania, Mascalucia, San Giovanni La Punta (Trappeto), San Gregorio, Sant'Agata Li Battiati, Tremestieri Etneo, Valverde e Viagrande.

"A causa di urgenti lavori di manutenzione straordinaria ad una trivella di fondo a Pozzo Sacro Cuore, verrà disattivato del tutto li'mpianto e ciò comporterà un notevole ammanco di produzione con conseguenti disservizi idrici nei comuni in indirizzo. Non appena gli interventi si concluderanno, gli impianti verranno immediatamente riattivati. Per il ripristino del servizio bisognerà attendere i necessari tempi tecnici di riempimento dei serbatoi", ha scritto l'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento