Disservizi idrici in 10 comuni etnei, la nota dell'Acoset

Il prossimo giovedì, 2 maggio, a causa dei lavori di manutenzione straordinaria ad una trivella di fondo a Pozzo Sacro Cuore, verrà disattivato del tutto l'impianto

Con una nota sulla pagina facebook l'Acoset ha comunicato che il prossimo 2 maggio ci saranno dei disservizi nell'erogazione dell'acqua in dieci comuni. Si tratta di Aci Bonaccorsi, Aci Sant'Antonio, Gravina di Catania, Mascalucia, San Giovanni La Punta (Trappeto), San Gregorio, Sant'Agata Li Battiati, Tremestieri Etneo, Valverde e Viagrande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A causa di urgenti lavori di manutenzione straordinaria ad una trivella di fondo a Pozzo Sacro Cuore, verrà disattivato del tutto li'mpianto e ciò comporterà un notevole ammanco di produzione con conseguenti disservizi idrici nei comuni in indirizzo. Non appena gli interventi si concluderanno, gli impianti verranno immediatamente riattivati. Per il ripristino del servizio bisognerà attendere i necessari tempi tecnici di riempimento dei serbatoi", ha scritto l'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento