menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dissesto comunale, "Catania ha tutte le capacità per rinascere"

Ad affermarlo sono i vertici del sindacato Fast-Confsal che chiede all'amministrazione comunale di poter collaborare per superare la crisi che la città sta vivendo

"La grave crisi economica che sta investendo il comune di Catania inevitabilmente sta avendo forte eco e risonanza nei vari settori dell’amministrazione, sicuramente un’area di forte impatto è proprio quella sociale, rendendo agli occhi di tutti la situazione fortemente complicata. Diventa, attualmente, fondamentale che la compagine amministrativa si attivi affinché possa drizzare il volano verso la rinascita; processo che va coadiuvato sinergicamente da Stato Centrale e da Regione". Con queste parole i vertici del sindacato Fast-Confsal si rivolgono all'amministrazione comunale che dovrà gestire nei prossimi mesi la situazione comunale, dopo il rigetto da parte della Corte dei conti del ricorso e la dichiarazione del dissesto finanziario dell'ente.

"Catania rappresenta una realtà viva e dinamica,  - continua il segretario regionale Giovanni Lo Schiavo - che possiede tutte le capacità per venire fuori da questa situazione asfittica. Proprio a tal proposito diventa necessario che i governi centrale e regionale intervengano, in primis con aiuti economici al fine di assicurare almeno i servizi più importanti alle fasce deboli, garantendo inoltre gli stipendi per operatori e cooperative interessate. Per tutte queste ragioni - conclude - vorremmo poter coadiuvare l’amministrazione, con profondo senso di responsabilità, al fine di giungere al superamento di questa profonda crisi socio-economica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento