Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

La Regione finanzia interventi sul dissesto idrogeologico a Catania

"Considero questa manovra - sottolinea il governatore siciliano - un doveroso atto di responsabilità"

"Per il secondo anno consecutivo (e non era mai accaduto nel passato) in Sicilia stiamo operando una capillare e preventiva sistemazione idraulica dei corsi d'acqua che, con l'arrivo delle piogge, rischiano di esondare provocando, così come troppo spesso è accaduto in passato, disastri e vittime". Lo dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci, commentando l’approvazione della rimodulazione delle risorse del “Patto per il Sud - Fondo di Sviluppo e coesione”, elaborata dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico - di cui è commissario - diretto da Maurizio Croce. Oltre venti milioni di euro sono stati, infatti, destinati al Dipartimento regionale tecnico per intervenire su fiumi e torrenti. Sessantaquattro gli interventi previsti nelle nove Provine dell’Isola che consisteranno principalmente - d’intesa con l’Autorità di bacino, istituita lo scorso anno dopo un trentennio di attesa - nell'asportazione dei detriti accumulatisi negli alvei.

"Considero questa manovra - sottolinea il governatore siciliano - un doveroso atto di responsabilità. E’ stato privilegiato un aspetto, quello della sistemazione dei fiumi, finora sempre sottovalutato ma, proprio per questo, pagato puntualmente e a caro prezzo di vite umane. E poi abbiamo mantenuto gli impegni assunti, compiendo un ulteriore sforzo per tutelare il nostro territorio e innalzare dovunque il livello della sicurezza per l’incolumità dei cittadini". Questo l’elenco delle opere finanziate in provincia di Catania. Tre interventi in città (Torrente Benanti, Fiume Gornalunga e Fiume Dittaino), 650mila euro. Paternò (Vallone Sferro), 150mila euro, Ramacca, quattro interventi (Vallone Mendola, Vallone della signora, Vallone Casitti e Fiume Gornalunga), 560mila euro, Acireale, due interventi (Torrente Pozzillo e Torrente Platani), 250mila euro. Ed ancora: Riposto, quattro interventi (Torrente Babbo, Torrente Malorato, Torrente Pricoco e Torrente Macchia), 500mila euro, Mascali, due interventi (Torrente Salto del corvo e Torrente Macchia), 230mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione finanzia interventi sul dissesto idrogeologico a Catania

CataniaToday è in caricamento