Nasce il Distretto di Alta Tecnologia Biomedico alla zona industriale

Enzo Bianco si è recato nella sede del Parco scientifico e tecnologico della zona industriale di Catania in occasione della presentazione del Distretto di Alta Tecnologia Biomedico Sicilia

"Sono pronto a spendermi in prima persona per convincere le imprese a insediarsi qui". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco intervenendo, nella sede del Parco scientifico e tecnologico della zona industriale di Catania, alla presentazione del Distretto di Alta Tecnologia Biomedico Sicilia.

"Il Distretto deve sapere che l'Amministrazione comunale di Catania reinsedierà qui, specializzandolo in questo campo, lo sportello unico per le imprese che negli anni Novanta fu il primo in Italia su suggerimento di Pasquale Pistorio. Tutti gli insediamenti industriali nel campo biofarmaceutico avranno un percorso preferenziale con un tutor che seguirà i rapporti con la pubblica amministrazione non soltanto comunale, combattendo questo mostro che è la burocrazia. Anche il contesto di forze sindacali è straordinariamente evoluto: quando ST chiese di realizzare il sesto turno, tutte le organizzazioni indissero un referendum in cui l'80% dei lavoratori votò a favore al ciclo continuo di 24 ore al giorno per sette giorni alla settimana e dodici mesi l'anno. Tutto questo va tenuto presente nella valutazione della competitività del territorio che è anche tra i meglio infrastrutturati dell'Italia meridionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per sostenere il Distretto - ha aggiunto il sindaco di Catania - dobbiamo però lavorare anche per migliorare il decoro e l'efficienza della zona industriale catanese. Le speranze riposte nel passaggio di gestione tra il consorzio Asi e la Regione sono state finora deluse e invece occorre uscire al più presto dalla condizione di impresentabilità in cui la zona si trova".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento