rotate-mobile
Cronaca Borgo / Piazza Aldo Moro

Disturbo della quiete pubblica in piazza Aldo Moro: residenti esasperati

Sulla questione è intervenuto il comitato Vulcania: "Bisogna intervenire per ripristinare e garantire nella piazza la tranquillità nelle ore notturne per consentire il riposo ai cittadini della zona"

Il Comitato Vulcania è stato chiamato dai cittadini di piazza Aldo Moro e dintorni (Quartiere Borgo-Sanzio) per far fronte a un problema che continua a persistere da troppo tempo, nonostante siano avvenute molteplici segnalazioni dagli stessi. Gruppi di ragazzi che si ritrovano a tarda sera nell’area verde del parco Aldo Moro creando disturbo della quiete pubblica. Sono arrabbiati i cittadini del quartiere, pretendono che a loro venga restituito un diritto elementare, la possibilità di dormire in pace, senza gli schiamazzi del popolo della notte.

Sulla questione è intervenuta la presidente del comitato, Angela Cerri: “Il problema fra i cittadini è molto sentito. In piazza Aldo Moro da un paio di mesi ci sono troppi rumori e schiamazzi di chi bivacca, specialmente nel campetto da basket, durante le ore notturne. La situazione è degenerata quando i rumori molesti si concentrano negli orari che sono generalmente destinati in riposo delle persone. Per legge è vietato creare rumori che superino la soglia di tollerabilità in determinati orari. Bisogna intervenire per ripristinare e garantire nella piazza la tranquillità nelle ore notturne per consentire il riposo ai cittadini della zona. Chiediamo al commissario straordinario Portoghese di porre rimedio intensificando i controlli della polizia municipale in tutta l’area della piazza in questione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturbo della quiete pubblica in piazza Aldo Moro: residenti esasperati

CataniaToday è in caricamento