Materassini e docce da campeggio per i migranti della Diciotti

Davide Faraone ha sentito al telefono la Capitaneria di Porto di Catania chiedendo aggiornamenti sulla situazione a bordo

"Nessun ordine dal governo di far scendere i 150 migranti e di liberare i 42 membri dell'equipaggio. Nessun segnale. Anzi, la percezione che hanno in nave e' che i tempi siano ancora lunghi. Ed infatti sulla Diciotti sono arrivate stamattina delle docce da campeggio, la Croce Rossa ha inviato alcuni tappetini per sostituire i cartoni sudici su cui i migranti dormono da settimane. Si e' alla ricerca di materassini, ma a Catania se ne trovano pochi. Insomma, ci si attrezza per alleviare le sofferenze. Su quella nave c'e' l'Italia migliore, nelle stanze del governo la vergogna". Cosi' su Facebook il senatore del Pd, Davide Faraone che poco fa ha sentito al telefono la Capitaneria di Porto di Catania chiedendo aggiornamenti sulla situazione a bordo della nave Diciotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento