Restano gravi le condizioni della dodicenne ferita dall'elica di una barca

I medici hanno dovuto sottoporla ad una nuova, delicata, operazione chirurgica. Restano gravi le sue condizioni di salute

Una ragazzina di soli dodici anni è ricoverata all'ospedale Garibaldi Nesima di Catania dopo un incidente in mare avvenuto alle isole eolie. L'elica di una imbarcazione l'ha colpita alla testa, provocandole traumi anche in altre parti del corpo. Dopo il trasporto in elisoccorso, i medici hanno dovuto sottoporla ad una nuova, delicata, operazione chirurgica. L'equipe del Garibaldi ha diffuso un bolettino sulle sue attuali condizioni.

"Rientrata dalla sala operatoria  dove ha fatto toilette della ghiandola mammaria e del cavo ascellare, nonché a revisione delle fratture delle dita della mano, ha eseguito una TAC encefalo, i cui risultati sono sovrapponibili a quelli dell'esame precedente. Confermato infarcimento emorragico con edema cerebrale tenuto sotto controllo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento