rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Domenica al "Massimino", prima del fischio d'inizio: palloncini in cielo per ricordare Smeraldina

Il 23 aprile 2015 ci lasciò questa bimba coraggiosa: nel primo anniversario della scomparsa il Calcio Catania vuole ricordarla insieme ai tifosi, prima del fischio d’inizio di Catania-Melfi

Il 23 aprile 2015 ci lasciò una bimba maestra di vita, la dolce e coraggiosa Smeralda Camiolo: nel primo anniversario della scomparsa il Calcio Catania vuole ricordarla insieme ai tifosi, prima del fischio d’inizio di Catania-Melfi.

Nicolò ed Alice, fratello e sorella della piccola, entreranno in campo con i capitani delle due squadre, domenica, e lanceranno in aria i palloncini che permetteranno ai pensieri di tutti di volare fino a Smeraldina, nella forza del ricordo.

La speaker leggerà questo breve e sincero messaggio: “Oggi la Società Calcio Catania, unitamente a tutta la città, ricorda la prematura scomparsa della piccola Smeraldina, che ci ha lasciato dopo 4 anni di coma permanente. Ciao, Guerriera”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica al "Massimino", prima del fischio d'inizio: palloncini in cielo per ricordare Smeraldina

CataniaToday è in caricamento