menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era ai domiciliari ma continuava a commettere reati: finisce in carcere

Si tratta di un 34enne di Paternò. E' stato arrestato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Paternò hanno arrestato il 34enne Gianluca Malaponti, a seguito di un provvedimento restrittivo emesso dal magistrato di sorveglianza.
L’uomo, era stato ammesso alla detenzione domiciliare per estorsione e truffa, ma ne aveva violato gli obblighi continuando a commettere gli stessi reati. Così il regime detentivo è stato inasprito ed è stato condotto nel carcere di Caltagirone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento