Era ai domiciliari ma va a trovare un amico, beccata dai carabinieri

Si tratta di una 35enne di Pedara. I militari l'hanno anche sanzionata per l'inosservanza delle disposizioni per il contenimento del covid19

Era ai domiciliari ma di solito andava a trovare un vicino di casa che era coinvolto nel suo stesso procedimento penale. Un "vizietto" di una donna di 35 anni di Pedara che è stato scoperto dai carabinieri. Così i militari l'hanno attesa fuori dall'appartamento dell'amico e l'hanno beccato sul fatto. L'uomo abitava nello stesso edificio e i carabinieri procedendo a un controllo sono stati notati dal figlio della donna che l'ha avvisata ma è stata fermata appena uscita dalla porta. E' stata ricondotta ai domiciliari ed è stata sanzionata, con l'amico 40enne, per la violazione delle norme per il contenimento dell'epidemia da coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, avvocato positivo: scatta protocollo di sicurezza al palazzo di giustizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento