rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Gli organi della dodicenne morta dopo un malore a scuola hanno già salvato altre vite

Nello specifico il cuore della piccola è stato destinato a Padova, mentre fegato e reni all'ospedale Bambin Gesù a Roma. Il cordoglio di tutta la città espresso anche dal sindaco Pogliese

Gli organi di Bianca, la ragazzina 12enne morta ieri nell'ospedale Garibaldi di Catania a seguito di un arresto cardiaco che aveva avuto a scuola, sono stati prelevati e stanno già "donando" nuova vita a chi ne aveva di bisogno. Il trapianto del cuore è in corso nell'ospedale di Padova a una bambina che era da tempo in lista d'attesa. Nella città veneta sarà impiantato anche un rene. Il fegato e l'altro rene saranno trapiantati all'ospedale Bambin Gesù di Roma.

Medici delle strutture sanitarie di Padova e di Roma hanno partecipato al prelievo eseguito assieme ai loro colleghi del Garibaldi di Catania. Le cornee saranno prelevate nel pomeriggio. I genitori, dopo la dichiarazione di morte cerebrale, hanno dato il loro assenso alla donazione. Tutta la città e la comunità scolastica sono sotto choc per quanto accaduto. Il sindaco Salvo Pogliese ha dichiarato: "Sono molto addolorato, come ritengo lo siano tutti, per la scomparsa di Bianca, la studentessa dodicenne dell'Istituto Comprensivo Cavour di Catania che ci ha lasciati ieri, dopo un malore improvviso a scuola. Succede ancora troppo spesso, da sempre, senza che in ogni caso se ne arrivi a comprendere la causa.  Non è bastato l'immediato intervento dei docenti, l'utilizzo del defibrillatore presente a scuola, l'intervento velocissimo dei mezzi di soccorso e la staffetta delle auto della Polizia di Stato, che hanno consentito l'arrivo celere in ospedale".

"Il destino ha scelto per Bianca, come accadde nel 2018 a Raffaele, giovane studente del Principe Umberto - ha proseguito il sindaco -. Possiamo solo pregare, se credenti, per lei e per la sua famiglia, capace di un gesto enorme, che consentirà alla piccola di continuare a vivere attraverso la donazione dei suoi organi.  I bambini non dovrebbero mai andar via prima degli adulti. Mai. A Dio, Bianca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli organi della dodicenne morta dopo un malore a scuola hanno già salvato altre vite

CataniaToday è in caricamento