Doni per i bambini del Policlinico: "Abbiamo voluto regalare loro un sorriso"

Al reparto oncologico del Policlinico di Catania, calze della Befana e giocattoli sono stati portati dai titolari di due case discografiche catanesi, di una ludoteca e di un'autonoleggio

In questi giorni di festa, i bambini ricoverati negli ospedali catanesi hanno ricevuto doni dalle forze dell'ordine, dai vigili del fuoco e anche da gente comune. Al reparto oncologico del Policlinico di Catania, calze della Befana e giocattoli sono stati portati dai titolari di due case discografiche catanesi la Gs Record e la Q Factor, di una ludoteca "Il piccolo Anatroccolo" e dell'Autonoleggio Samperisiciliarentcar.

"Abbiamo voluto regalare un sorriso a questi piccoli bambini", scrive alla redazione di CataniaToday la titolare dell'Autonoleggio - Io sono mamma e ho perso un figlio di 20 anni 6 anni fa. Abbiamo passato il nostro pomeriggio a fare visita ai bambini che purtroppo stanno male. Il nostro è stato un gesto spontaneo fatto da mamme e papà e da persone che lavorano tutti i giorni. Combattiamo con le nostre attività per portarci sempre avanti e crescere ma quando ti ritrovi in questi luoghi e vedi dei piccoli bambini soffrire e sopravvivere ogni giorno con le medicine invece delle caramelle, in una stanza di ospedale invece di essere a scuola, avere vicino sempre dei medici infermieri invece di giocare all'aria aperta, ti soffermi e pensi che la vita è veramente breve e dobbiamo goderla giorno dopo giorno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento