Donna investita in viale Africa, le condizioni rimangono gravi

L'impatto con l'asfalto a seguito dell'incidente stradale ha determinato un trauma cranico molto severo, con lesioni importanti. Costantemente monitorata, mantenuta in coma farmacologico, la donna resta pertanto in prognosi riservata

Permangono gravi le condizioni della donna investita nei giorni scorsi in viale Africa e ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Cannizzaro. E' quanto si legge in una nota del nosocomio.

L'impatto con l'asfalto a seguito dell'incidente stradale ha determinato un trauma cranico molto severo, con lesioni importanti. Costantemente monitorata, mantenuta in coma farmacologico, la donna resta pertanto in prognosi riservata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento