Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Più volte in ospedale e mandata a casa, poi la morte: tre medici indagati

Nella denuncia si evidenzia come la donna, che si era sentita male, fu accompagnata dai parenti in un nosocomio catanese dal quale fu dimessa dopo alcuni controlli. Dopo pochi giorni la donna ebbe altri problemi e i parenti decisero di accompagnarla in un altro ospedale

La Procura della Repubblica di Catania in merito alla morte di una donna di 74 anni, ha iscritto nel registro degli indagati tre medici di due ospedali cittadini. La donna, S.M, è deceduta il 14 luglio scorso dopo diverse visite in entrambe le strutture.

Il sostituto procuratore Marisa Scavo ha disposto l'autopsia. L'inchiesta, per omicidio colposo, è stata avviata dalla Procura etnea dopo un esposto presentato dai parenti.

Nella denuncia si evidenzia come la donna, che si era sentita male, fu accompagnata dai parenti in un nosocomio catanese dal quale fu dimessa dopo alcuni controlli.

Dopo pochi giorni la donna ebbe altri problemi e i parenti decisero di accompagnarla in un altro ospedale del capoluogo etneo dal quale venne nuovamente dimessa dopo gli accertamenti. Il 14 luglio scorso l'anziana tornò ad accusare malori ma è morta nel nosocomio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più volte in ospedale e mandata a casa, poi la morte: tre medici indagati

CataniaToday è in caricamento