Donna sorpresa a rubare da Bricoman, arrestata

La merce, del valore di oltre 500 euro, è stata interamente recuperata e restituita al responsabile del punto vendita

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato nella flagranza la 32enne messinese Angela Pietropaolo, poiché ritenuta responsabile di furto aggravato. Dotata di una sacca, opportunamente schermata per eludere il sistema antitaccheggio, la donna ha rubato diversa merce dagli espositori del punto vendita Bricoman, attivo nell’area commerciale del “Centro Sicilia”.

Grazie alla proficua collaborazione tra gli addetti alla sicurezza dell’esercizio commerciale e l’Arma territoriale, una pattuglia ha potuto bloccare in tempo la donna, mentre tentava di guadagnarsi la fuga. La merce, del valore di oltre 500 euro, è stata interamente recuperata e restituita al responsabile del punto vendita. L’arrestata, in attesa della direttissima, è stata trattenuta in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento