Cronaca

Dopo le foto di assembramenti in piazza Currò, il Prefetto intensifica i controlli

Una ulteriore intensificazione dei controlli nel centro storico di Catania e dei luoghi della 'Movida' della città è stata disposta dal prefetto di Catania, Claudio Sammartino, alla luce di alcune foto su assembramenti apparsi su social network e siti

Una ulteriore intensificazione dei controlli nel centro storico di Catania e dei luoghi della 'Movida' della città è stata disposta dal prefetto di Catania, Claudio Sammartino, alla luce di alcune foto su assembramenti apparsi su social network e siti. Particolare attenzione sarà rivolta alle zone ritenute sensibili e critiche, come piazza Currò dove la sera di venerdì scorso molti giovani, anche senza mascherina, hanno affollato la strada e i locali del posto.

Assembramento interrotto dall'arrivo di diverse pattuglie dei carabinieri e dall'invito dei militari dell'Arma al gestore di un esercizio di anticipare la chiusura. Richiesta che è stata accolta. Il prefetto Sammartino, oltre che a disporre l'aumento dei controlli, auspica "un maggior senso di responsabilità da parte della cittadinanza" in un momento delicato per la crisi pandemica da Covid-19.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo le foto di assembramenti in piazza Currò, il Prefetto intensifica i controlli

CataniaToday è in caricamento