rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Dopo le polemiche Bianco "si apre" a Confcommercio: "Lavoriamo insieme"

Dopo i contrasti di questi mesi, Bianco si è rivolto proprio ai vertici di Confcommercio mettendo a disposizione l'azione dell'Amministrazione comunale e sottolineando come "Il progetto che i giovani di Confcommercio presentano qui oggi con un'iniziativa nazionale" possa "trovare a Catania un banco di prova formidabile"

"Ogni iniziativa che, attraverso l'innovazione, ci aiuti a essere vincenti e a recuperare il nostro ruolo è benvenuta: aspettiamo idee e richieste per lavorare insieme". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco intervenendo, nel Romano Palace, al Roadshow "Boost your Business" organizzato da Confcommercio e Facebook e dedicata alle Piccole e medie imprese a ai giovani imprenditori.

Dopo i contrasti di questi mesi, Bianco si è rivolto proprio ai vertici di Confcommercio mettendo a disposizione l'azione dell'Amministrazione comunale e sottolineando come "Il progetto che i giovani di Confcommercio presentano qui oggi con un'iniziativa nazionale" possa "trovare a Catania un banco di prova formidabile".

"I giovani imprenditori commerciali della mia citta' - ha detto Bianco - devono sapere che a fare di Catania un polo peculiare nell'area euromediterranea è la vocazione agli scambi e che ci viene dai nostri fondatori, quei Calcidesi che erano i migliori commercianti della Grecia antica. La città, e va detto con orgoglio, e' la capitale commerciale della Sicilia. Catania campa del suo, non della Pubblica amministrazione. E per questo ha sofferto per la crisi economica di questi dieci anni ben più di centri come Palermo che possono contare sui 22.000 stipendi pubblici della Regione. A Catania, invece, se l'economia va male ne soffre la città. Ecco perchè dobbiamo essere uniti e fare squadra". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo le polemiche Bianco "si apre" a Confcommercio: "Lavoriamo insieme"

CataniaToday è in caricamento