Tenta un doppio colpo in farmacia e in un supermercato: arrestato

Il ladro "ingordo" ha preso di mira un supermercato di Capomulini ed una farmacia dell'acese, incontrando poi la polizia

Gli agenti di Acireale hanno arrestato ieri un pregiudicato giarrese di 28 anni, Rosario Cageggi, che si era introdotto in un supermercato di Capomulini con un coltello ed il volto travisato, allontanandosi poi a bordo di una Peugeot 307 dopo aver afferrato una discreta somma di denaro.

Non contento, dopo poco tempo, lo stesso malvivente ha messo in atto un’ulteriore rapina ai danni di una farmacia dell’Acese, con la stessa identica modalità.

Le pattuglie sul territorio sono riuscite  a fermare l’auto ricercata grazie ad una serie di veloci appostamenti. E' stata rinvenuta una parte del bottino asportato durante le rapine, il coltello ed una busta utilizzata per il travisamento.

Le immagini della rapina in farmacia - VIDEO

Inoltre, dalle immagini registrate dai sistemi a circuito chiuso dei due esercizi commerciali, si appurava senza ombra di dubbio l'identità del rapinatore, che è stato arrestato e messo in carcere a piazza Lanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento