rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Acireale

Portava dosi di cocaina e crack: arrestato pusher

L'uomo andava in giro senza casco con lo scooter per le vie di Acireale: gli agenti del commissariato lo hanno identificato e perquisito

Nella serata dello scorso sabato 27 novembre, intorno alle ore 17, il personale della squadra Investigativa del commissariato di Acireale, nell’ambito dell’ordinario servizio di pattuglia ha arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente  il pregiudicato C.G., del 1968, residente ad Aci Catena. Gli agenti di polizia, a bordo di auto civetta, giunti in via Jacopone da Todi, sono stati sorpassati a forte velocità da un individuo, senza casco, a bordo di uno scooter Honda SH. Gli agenti quindi hanno deciso di inseguire il motoveicolo riuscendo a bloccarlo in Piazza San Biagio. L’uomo, che ha lasciato immediatamente trasparire un certo nervosismo, è stato dunque identificato nel 53enne. I poliziotti hanno a perquisire il fermato, attività che ha consentito di rinvenire 4 involucri in cellophane trasparente termosaldati contenenti cocaina, 4 involucri di carta stagnola con all’interno crack e numerose banconote e monete di vario taglio per un ammontare considerevole. Gli agenti hanno deciso di estendere la perquisizione anche al domicilio di C.G., in Aci Catena, rinvenendo, ancora, 3 involucri contenenti cocaina, 2 buste di marijuana, 1 bilancino elettronico di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Complessivamente, sono stati sequestrati 2 grammi circa di cocaina; 1 grammo di crack e 4 grammi circa di marijuana. Pertanto, l’uomo è stato arrestato e su disposizione del magistrato di turno, l’indagato è stato condotto presso la propria abitazione, ristretto in regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portava dosi di cocaina e crack: arrestato pusher

CataniaToday è in caricamento