Misterbianco: i carabinieri arrestano due spacciatori di cocaina incensurati

I militari, dopo aver osservato i due in Contrada Sieli mentre cedevano la sostanza stupefacente ad occasionali acquirenti, li hanno bloccati e trovati in possesso di circa due grammi di cocaina

I carabinieri di Misterbianco hanno tratto in arresto C.S., di anni 20, e B.S., di anni 19, per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver osservato i due in Contrada Sieli mentre cedevano la sostanza psicotropa ad occasionali acquirenti, li hanno bloccati e trovati in possesso di circa due grammi di cocaina, residuali della pregressa attività illecita, e la somma di € 80, ritenuta il provento dell’attività di spaccio.

gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento