Viale Vittorio Veneto, nascondeva 3 chili tra hashish e marijuana e un fucile: arrestato

La squadra mobile, lo scorso 15 giugno, ha effettuato una perquisizione presso l'abitazione di Aiello al viale Vittorio Veneto

Arrestato Giovanni Aiello, incensurato, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, marijuana e hashish e di detenzione illegale di arma comune da sparo. 

La squadra mobile, lo scorso 15 giugno, ha effettuato una perquisizione presso la abitazione del giovane, in viale Vittorio Veneto, trovando una busta di carta di colore bianco contenente hashish, del peso complessivo di grammi 130 circa ed un bilancino di precisione, di cui Aiello, durante le fasi della perquisizione, aveva tentato, invano, di disfarsi, gettandoli da una finestra. 

Nella sua abitazione, inoltre, è stato rinvenuto un fucile marca “P. Beretta”, calibro 28, illegalmente detenuto. La perquisizione, estesa anche alla casa di campagna, di proprietà dello stesso Aiello ha permesso di rinvenire e sequestrare un considerevole quantitativo di droga, numerosi “panetti” di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di 1,4 chili circa, diversi involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, del peso complessivo di 1,5 chili circa, nonché un involucro in plastica con all’interno sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso di grammi 4, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. 

Aiello è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’A.G.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento