Droga, fermati corrieri albanesi: trasportavano 70 chili di marijuana

Personale della squadra mobile - sezione “Antidroga” era a conoscenza che sarebbe giunto un corriere albanese proveniente dalla Calabria a bordo di un’autovettura di colore grigio con un ingente carico di marijuana

La polizia ha arrestato i pregiudicati albanesi Doraci Beshir 33enne e Xhafa Leonard 28enne in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione e trasporto di marijuana. Personale della squadra mobile - sezione “Antidroga” era a conoscenza che, nella mattinata di ieri, sarebbe giunto un corriere albanese proveniente dalla Calabria a bordo di un’autovettura di colore grigio con un ingente carico di marijuana.

E' stato così predisposto, sin dalle prime ore del mattino, un mirato servizio di osservazione lungo il percorso dal porto di Messina in corrispondenza dell’imbarco dei traghetti fino ai caselli autostradali in ingresso a Catania, al fine di monitorare il transito dei veicoli sospetti.

Nel corso dell’attività veniva è stata notata un’autovettura Bmw Station Wagon di colore grigio, risultata intestata al pregiudicato albanese Doraci Beshir, da poco sbarcata a Messina a bordo di un traghetto, che corrispondeva alle indicazioni investigative in possesso del personale della Squadra Mobile.

L’autovettura, occupata da un solo conducente, Xhafa Leonard, precedeva, con evidente funzione di “staffetta”, un’altra autovettura, una Fiat Tipo Station Wagon, lungo il tratto dell’autostrada A18 direzione Catania. Al fine di evitare pericolosi controlli nel corso del tragitto autostradale, le autovetture e i rispettivi conducenti sono stati bloccati nei pressi dei caselli di San Gregorio per poi procedere ad un controllo più accurato presso gli uffici della Squadra Mobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Difatti, all’interno del bagagliaio della Fiat Tipo Station Wagon, sono stati rinvenuti, nascosti sotto un apposito pannello, 22 involucri “cuscini” contenenti marijuana per un peso complessivo di kg.70 circa, che sono stati posti in sequestro. La droga del valore di oltre 80.000 euro , immessa sul mercato avrebbe fruttato una cifra pari a euro 160.000 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento