Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Fermata dai carabinieri consegna la droga prima della perquisizione

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato una 35enne di Nicolosi, ritenuta responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato una 35enne di Nicolosi, ritenuta responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nell’ambito di un piano predisposto per contrastare il traffico e la vendita di sostanze stupefacenti, i militari hanno effettuato alcuni servizi di controllo, fissi e dinamici, nel popoloso quartiere di Librino. Il dispiego delle pattuglie ha così consentito ai militari di imporre l’alt alla guidatrice di un’Alfa 147 che, sin da subito, ha manifestato un ingiustificabile nervosismo che li ha ovviamente insospettiti, inducendoli ad un’accurata perquisizione dell’autovettura che, però, non ha fornito riscontro. A questo punto però, avendo notato la presenza di una donna carabiniere e compreso che quest’ultima stava per procedere ad un’ispezione anche sulla sua persona, estraendolo dall’interno del reggiseno ha spontaneamente consegnato loro un involucro contenente 7 grammi di cocaina che, in particolare, i militari ritengono che stesse trasportando per conto terzi nel comune di sua provenienza. Il giudice in occasione dell’udienza di convalida dell’arresto ed in attesa delle future determinazioni, ha confermato alla donna la restrizione della libertà ai domiciliari nonché disposto, anche, l’immediata sospensione della corresponsione del reddito di cittadinanza al marito convivente, intestatario e percettore del beneficio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermata dai carabinieri consegna la droga prima della perquisizione

CataniaToday è in caricamento