rotate-mobile
Cronaca Adrano

Nasconde la droga dietro al forno a microonde: arrestato pusher di 31 anni

Nell'abitazione dell'uomo sono stati rinvenuti dai carabinieri 8 involucri contenenti complessivamente 250 grammi di cocaina, per un valore al dettaglio di circa 13.000 euro; 3 dosi di marijuana, per un totale di 7 grammi, 3 bilancini di precisione e 1.600 euro in banconote di vario taglio

Nella serata di ieri, i carabinieri del comando compagnia di Paternò hanno arrestato in flagranza un 31enne di Adrano per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Nella circostanza i militari dell’Arma si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, situata nel centro abitato di Adrano, dove al termine della perquisizione domiciliare, hanno recuperato un ingente quantitativo di droga, materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante, ritenuto provento dell’attività delinquenziale, tutto ben nascosto dietro il forno a microonde della cucina. In particolare sono stati sequestrati: 8 involucri contenenti complessivamente 250 grammi di cocaina, per un valore al dettaglio di circa 13.000 euro; 3 dosi di marijuana, per un totale di 7 grammi, 3 bilancini di precisione e 1.600, euro in banconote di vario taglio. Il 31enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto e disposto la misura della custodia cautelare presso il carcere di Catania piazza Lanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga dietro al forno a microonde: arrestato pusher di 31 anni

CataniaToday è in caricamento