rotate-mobile
Cronaca Biancavilla

Nascondeva in casa marijuana e un fucile da caccia illegale: arrestato spacciatore di 28 anni

Rinvenuti nell'appartamento dell'uomo, che adesso si trova nel carcere di piazza Lanza, anche tre bilancini di precisione e un coltello a serramanico di circa 20 cm

I carabinieri del nucleo operativo di Paternò, in sinergia con lo squadrone eliportato cacciatori di “Sicilia”, hanno arrestato un 28enne di Biancavilla accusato di detenzione di arma clandestina, munizioni, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno eseguito una perquisizione nella casa dell’uomo e, dopo un’approfondita ispezione dei luoghi, hanno rinvenuto, nascosto sotto un asse di legno dietro la sua abitazione, un fucile da caccia calibro 12 con matricola abrasa, con canna e calciolo tagliati e 5 munizioni dello stesso calibro.

Non solo, all’interno del domicilio rinvenuti anche 10 grammi di marijuana, con tre bilancini di precisione e un coltello a serramanico di circa 20 cm. Il fucile sequestrato nei prossimi giorni sarà inviato agli esperti del Ris di Messina per essere sottoposta a specifici esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in occasioni antecedenti il sequestro. Il soggetto è stato arrestato e associato presso la casa circondariale di piazza Lanza in attesa di convalida dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva in casa marijuana e un fucile da caccia illegale: arrestato spacciatore di 28 anni

CataniaToday è in caricamento