Stranieri occupano palazzo pericolante a San Berillo: trovate piccole dosi di droga

L’immobile è stato segnalato al comune di Catania che dovrà provvedere ad intervento per la salvaguardia della sicurezza dello stabile

Degli extracomunitari, le cui genersalità sono rimaste sconosciute,viveano dentro uno stabile abbandonato all’angolo tra via delle Finanze e via Di Prima, con il pericolo che qualche pezzo di palazzo potesse staccarsi da un momemento all'altro.

Più volte erano stati visti mentre si arrampicavano al secondo piano, con forte rischio per la propria incolumità, e pernottarvi. Vigili del fuoco ed i poliziotti del reparto cinofili antidroga sono intervenuti per porre fine a questa situazione e nel sopralluogo hanno trovato modiche quantità di hashish insieme ad alcuni indumenti, segno della presenza notturna di extracomunitari. L’immobile è stato segnalato al comune di Catania che dovrà provvedere ad intervento per la salvaguardia della sicurezza dello stabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento