Droga nascosta nella ciotola dei cani, spacciatore preso a Librino

Uno spacciatore e due acquirenti sono stati fermati in viale Grimaldi durante un controllo antidroga

Ieri notte gli agenti di polizia hanno messo a segno un nuovo colpo contro gli spacciatori di viale Grimaldi, con un controllo all’altezza del civico 18. Dopo aver notato una Citroen C3 con atteggiamento sospetto, sono intervenuti in fretta e furia per bloccare gli spacciatori, pedinandoli.

Dopo circa un centinaio di metri, uno dei poliziotti riusciva a vedere l’uomo che si allontanava dall’auto, mentre un altro poliziotto ha osservato mentre si chinava per terra e prelevava qualcosa, per poi ritornare indietro e consegnare la droga agli acquirenti, fermati insieme agli spacciatori.

Dentro una ciotola per cani c'era una busta in plastica con all’interno 24 involucri di marijuana, confezionati con carta d’alluminio. I soggetti fermati, uno spacciatore e i due acquirenti, sono stati accompagnati presso gli uffici della questura per gli adempimenti di rito. I due acquirenti hanno confermato di aver comprato una dose al prezzo di 5 euro e sono stati segnalati alla prefettura per uso personale di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento