San Cristoforo, Orange Skunk in camera da letto: un arresto

Il malvivente utilizzava la propria abitazione per la vendita della sostanza, generando un via vai continuo di presunti consumatori di droga

I militari di San Cristoforo hanno arrestato L.F. 29 anni per detenzione di droga ai fini di spaccio. Il malvivente vendeva all’interno della propria abitazione generando così un via vai continuo di gente, tutti presunti consumatori di droga. Il movimento ha insospettito le forze dell’ordine che dopo un mirato servizio di appostamento hanno deciso di agire.

Durante la perquisizione la polizia ha trovato 120 grammi di Orange Skunk in camera da letto, dai quali avrebbe potuto ricavare oltre 600 dosi data l’elevata quantità di principio attivo che la sostanza possiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento