Cronaca

Smercio di hashish e cocaina tra Catania, Napoli e Ragusa: 49 indagati

L'inchiesta, denominata "Pentagono" e avviata dai carabinieri di Modica, ha colpito un'organizzazione criminale con base a Scicli, collegata a una più vasta rete del narcotraffico operante tra Catania, Napoli e la provincia ragusana

I carabinieri del Comando provinciale di Ragusa hanno notificato un provvedimento di informazione di garanzia e avviso di chiusura delle indagini preliminari, emesso dalla Dda di Catania nei confronti di 49 persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e concorso in detenzione di armi e droga.

L'inchiesta, denominata "Pentagono" e avviata dai carabinieri di Modica, ha colpito un'organizzazione criminale con base a Scicli, collegata a una più vasta rete del narcotraffico operante tra Catania, Napoli e la provincia ragusana, e in particolare a Scicli, Modica, Ispica, Vittoria e Pozzallo.

I militari hanno ricostruito collegamenti, ruoli e funzioni di capi e gregari dello smercio di ingenti quantitativi di hashish e cocaina, e hanno sequestrato in varie operazioni sin dal 2007 varie partite di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smercio di hashish e cocaina tra Catania, Napoli e Ragusa: 49 indagati

CataniaToday è in caricamento