Droga, tenta di passare lo Stretto con oltre 5 chili di cocaina: arrestato

Si tratta di un 49enne di Catania, arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Villa San Giovanni nell'ambito della consueta attività di controllo

Si accingeva ad attraversare lo Stretto di Messina portando in auto oltre 5 chilogrammi di cocaina. Si tratta di un 49enne di Catania, arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Villa San Giovanni nell'ambito della consueta attività di controllo svolta nell'area di imbarco per la Sicilia. I poliziotti, svolgendo i controlli usuali sui mezzi in transito da e per l'Isola, hanno rinvenuto all'interno di un'autovettura 5,5 kg di "polvere bianca". Il conducente aveva insospettito gli agenti avendo dimostrato nervosismo durante le fasi del controllo e, durante una verifica piu' approfondita, sono stati trovati cinque panetti di droga occultati sotto il sedile posteriore del veicolo. L'uomo è stato arrestato per il reato di detenzione e traffico di sostanza stupefacente e condotto nella casa circondariale "San Pietro" di Reggio Calabria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento