Spaccio di coca in via Trovatelli: arrestati vedetta, pusher e magazziniere

I carabinieri hanno arrestato i catanesi Alfio Rapisarda, 58enne, Giuseppe Allegra, 38enne, Rosario Bonforte, 51enne, per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

I carabinieri hanno arrestato i catanesi Alfio Rapisarda, 58enne, Giuseppe Allegra, 38enne, Rosario Bonforte, 51enne, per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Ieri sera, i militari, durante un servizio antidroga svolto nel cuore di San Cristoforo, hanno notato i tre - tutti con compiti operativi ben definiti, vedetta il 58enne, addetto alle vendite il 51enne e magazziniere il 38enne – spacciare droga in via Trovatelli.

Dopo averne osservato i movimenti, considerati quasi come una perfetta catena di montaggio, i carabinieri li hanno bloccati e trovati in possesso di una decina di dosi di “cocaina”.

Nel medesimo contesto operativo sono stati fermati ed identificati cinque giovani acquirenti, che saranno segnalati per suo personale di stupefacenti alla Prefettura. La droga è stata sequestrata mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento