rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Acireale

Due furti in un mese ad un distributore di carburante di Acireale, preso

L’acquisizione delle videoriprese effettuate dall’impianto di videosorveglianza installato nell’esercizio commerciale ed il confronto effettuato con le immagini degli archivi del Commissariato ha consentito di stringere il cerchio attorno all’uomo

La polizia di Acireale ha denunciato a piede libero C.S., un acese di 33 anni, responsabile di due furti aggravati avvenuti nell’ultimo mese ai danni di un distributore di carburante.

In particolare, l’uomo, durante le ore notturne, si è presentato con il volto travisato all’interno del bar dell’impianto e, minacciando il personale, ha aperto la cassa sottraendo nelle due occasioni un totale di circa 500 euro e tentato di scassinare un video poker ubicato nella sala.

L’acquisizione delle videoriprese effettuate dall’impianto di videosorveglianza installato nell’esercizio commerciale ed il confronto effettuato con le immagini degli archivi del Commissariato ha consentito di stringere il cerchio attorno all’uomo che, vistosi braccato dalla polizia, ha deciso di presentarsi spontaneamente presso gli uffici confessando i due episodi.

Le indagini stanno proseguendo per verificare eventuali ulteriori responsabilità a carico del soggetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due furti in un mese ad un distributore di carburante di Acireale, preso

CataniaToday è in caricamento