Duro colpo al clan Nardo: 17 fermati per associazione a delinquere di tipo mafioso

17 indagati, originari di Lentini, ritenuti responsabili, a vario titolo, di numerosi gravi delitti recentemente consumati

La polizia di Siracusa sta eseguendo sin dalle prime ore della mattina un provvedimento di "fermo di indiziato di delitto", emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, Direzione distrettuale antimafia, a carico di 17 indagati, originari di Lentini, ritenuti responsabili, a vario titolo, di numerosi gravi delitti recentemente consumati.

Nel provvedimento viene contestato il delitto di associazione a delinquere di tipo mafioso nonché diversi delitti contro il patrimonio (estorsioni, rapine, furti) aggravati dalla finalità di agevolare il sodalizio mafioso denominato “Nardo”, operante in Lentini e nella provincia aretusea.

In particolare, le indagini, dirette dalla Direzione distrettuale antimafia di Catania ed eseguite dal personale della polizia, hanno permesso di individuare in breve tempo gli autori di numerosi episodi delittuosi che hanno suscitato un elevato allarme sociale nel territorio lentinese, tanto da indurre le massime autorità di ordine e sicurezza pubblica della provincia a predisporre l’implementazione dei servizi di contrasto a tali fenomeni criminosi.

I fermati sono:

CALABRO’ Alfio, classe 1993;

SAMBASILE Maurizio, classe 1973;

AMARINDO Filadelfo, classe 1952;

PALERMO Salvatore, classe 1962;

CORSO Antonino, classe 1981;

PAPPALARDO Francesco, classe 1984;

INFUSO Giuseppe, classe 1965;

LIBERTINI Andrea, classe 1995;

BUREMI Sebastiano, classe 1994;

BUREMI Salvatore, classe 1990;

AMATO Salvatore, classe 1981;

SANZARO Vincenzo Nicholas, classe 1998;

SCROFANI Concetto, classe 1990;

SIRACUSANO Francesco, classe 1990;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COCO Miriam, classe1993.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • La barca a vela più grande del mondo nelle acque di Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento