menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, perde la vita un dipendente della Dusty

P.P aveva 46 anni e svolgeva il servizio di raccolta dei rifiuti in città. Il cordoglio dell'azienda

Tra le vittime del Covid19 anche un dipendente della Dusty di circa 46 anni. P.P, queste le sue iniziali, svolgeva servizio nella raccolta dei rifiuti in città e l'azienda esprime rammarico e dispiacere puntualizzando che l'accaduto spingerà ad essere ancora più rigorosi nella applicazione di protocolli di sicurezza.  Il dipendente era già affetto da altre patologie pregresse che hanno reso il virus ancor più aggressivo.

"Da quando si è venuti a conoscenza del Coronavirus lo scorso marzo, sono stati adottati tutti gli accorgimenti previsti come da normativa, per evitare il diffondersi del contagio.  L'igiene ambientale è un servizio essenziale ed anche per questo sono stati e vengono rispettati tutti i protocolli di sicurezza, dalla sanificazione continua degli automezzi al mantenimento delle distanze e utilizzo dei dispositivi di sicurezza. Cosi come i tamponi che  vengono effettuati con cadenza ciclica", ha inoltre aggiunto l'azienda. I dipendenti hanno manifestato il loro cordoglio per la scomparsa del collega chiedendo, conseguentemente, massima attenzione per le condizioni lavorative e per la sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Sicurezza

Fughe delle piastrelle: i prodotti da utilizzare

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento