Dusty, piattaforma ferma: stop alla raccolta del vetro, Comune cerca nuovi siti

La Dusty segnala anche "criticità nella gestione logistica degli inerti" per "la presenza di plastica, legno e metalli che non consente l'accesso dei relativi carichi nell'impianto di riferimento"

Rinviato il problema 'umido' nasce quello del 'vetro'. Differenziare a Catania e provincia non si può senza adeguate piattaforme in cui conferire, che sono riempite anche da rifiuti che arrivano da diverse province dell'isola e anche dalla Sicilia orientale. L'ultimo allarme è lanciato dalla Dusty, società che raccoglie quelli solidi urbani a Catania: da due giorni la società, segnala in una nota, è "impossibilitata ad eseguire la raccolta del vetro in seguito a problematiche di carattere tecnico che impediscono l'accesso all'impianto di riferimento per il suo conferimento" ne', sottolinea, al momento è stata "indicata una piattaforma alternativa".

La Dusty segnala anche "criticità nella gestione logistica degli inerti" per "la presenza di plastica, legno e metalli che non consente l'accesso dei relativi carichi nell'impianto di riferimento" e anche per questo problema al momento "non ha avuto notizie su una piattaforma alternativa".

"Inerti che - osserva la Dusty - giacciono nelle numerose casse scarrabili messe a disposizione dalla società ormai sature, impedendo di fatto l'ulteriore raccolta sul territorio".

"Il Comune di Catania - conclude la nota della società - ha avviato la procedura per affidare l'incarico alla piattaforma che potra' recepire gli inerti, ma nell'attesa, la cittadinanza e' invitata a non conferire materiali di risulta perche' la Dusty non ha dove poterli smaltire e, consapevole del disagio occorso, si scusa pur essendo incolpevole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento