menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acireale, è iniziato l'abbattimento dell'ecomostro alla Timpa

Dopo un iter lungo 40 anni di ricorsi, assoluzioni e condanne oggi sono inziate le operazioni di smantellamento dell'hotel Santa Maria La Scala, edificato all'interno della riserva naturale nel 1975

Data storica per Acireale e la costa ionica. Oggi è iniziato lo smantellamento del cosìdetto ecomostro. Si tratta dello scheletro fatiscente dell’Hotel Santa Maria La Scala, che è ubicato alle pendici della scarpata di fronte al mare,all'interno della riserva naturale della Timpa. La struttura fu costruita nel 1975 con telai in cemento armato che si elevano per 6 piani fuori terra e che risultano in parte tamponati. Dopo un iter lungo 40 anni di ricorsi, assoluzioni e condanne si è arrivati alle operazioni di smantellamento.

IL VIDEO

Il sindaco metropolitano Enzo Bianco presente oggi ad Acireale ha dichiarato: “la vicenda di oggi ci dimostra che prima o poi tutti devono pagare se compiono uno scempio o un'ingiustizia”. Presente anche il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo che assicura sui tempi dello smantellamento: “saranno tempi certi, in due mesi la struttura verrà eliminata e oggi per Acireale è questo non è un punto di arrivo ma di partenza. Stiamo lavorando per un percorso ciclopedonale e di riqualificazione dell'intera area. L'ecomostro – continua il primo cittadino acese – i nostri figli lo vedranno solo nelle fotografie”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

Contrastare il Covid-19: ecco i 5 DPI più efficaci

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento