Elezioni comunali, l'affluenza alla chiusura dei seggi: inizia lo spoglio

La partecipazione a questa tornata elettorale nei 7 Comuni etnei rimane in calo rispetto: il dato più alto si registra a Milo con il 75,67%, il più basso a Pedara con il 56,01%

Sono arrivati i dati definitivi sull'affluenza forniti dall'ufficio elettorale della Regione Siciliana relativi ai 7 Comuni al voto in provincia di Catania. A Bronte su 19.245 aventi diritto, si sono recati alle urne in 11.947, per una percentuale del 62,08% (-4,66% rispetto alle amministrative precedenti); a Milo su 1.052 elettori si è recato ai seggi il 75,67%, ovvero 796 persone (-0,56% rispetto al dato precedente) mentre a Mascali si registra una percentuale del 58,11%, pari a 7.436votanti sui 12.796 aventi diritto (-9,31% rispetto a dato precedente). A Pedara sono 6.989 elettori, sui 12.479 aventi diritto, a essersi recati ai seggi, per una percentuale del 56,01% (-13,47% rispetto alle amministrative precedenti). A Trecastagni su 9370 aventi diritto si sono recati alle urne 6.119 elettori, il 65,30% (-13,% rispetto al dato precedente). A San Giovanni La Punta si è recato alle urne il 63,81%, ovvero 12.589 elettori su 19.728 aventi diritto (-5,31% rispetto alle amministrative precedenti); infine a San Pietro Clarenza il dato dell'affluenza è del 63,47% (-5,65% rispetto alle precedenti elezioni) hanno votato quindi 3.794 elettori su 6.562 aventi diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento