Candidati alla presidenza delle circoscrizioni, Mammana: "Scelte poco trasparenti"

Il segretario del circolo Nesima-San Leone del Partito Democratico chiede maggiore chiarezza, in particolar modo, sulla scelta del candidato al vertice della quinta circoscrizione

A poco più di un mese dalle elezioni amministrative per la scelta del nuovo Sindaco, della consiglio comunale e dei vari consigli circoscrizionali in città, è polemica in casa Pd sulla scelta dei candidati alla presidenza delle varie municipalità. In particolare il segretario del circolo Nesima-San Leone del Partito Democratico Angelo Mammana  in una nota ufficiale afferma: "Esprimo un forte rammarico per la poca trasparenza e chiarezza del centro sinistra circa il metodo che si sta usando per la scelta dei candidati a presidente nelle sei circoscrizioni del Comune di Catania. Non si tiene conto delle esigenze del territorio, della capacità del singolo candidato ad attrarre tra la gente consensi elettorali, di condividere un progetto politico a sostegno dei quartieri, ma solo per soddisfare i propri interessi politici".

 "Così sta accadendo che nella 5^ circoscrizione - continua Mammana - dove è stata messa in discussione la ricandidatura del presidente uscente Orazio Serrano a rappresentare tutto il centro sinistra, che bene ha operato nei cinque anni passati, abbiamo potuto constatare dal materiale elettorale presente sul territorio della candidatura a presidente del consigliere Zarbo molto vicino all’ on. Sammartino. A questo punto poniamo alcune domande - riflessioni in merito: questo candidato rappresenta il centro sinistra? e se fosse chi ha deciso?  la scelta di un candidato a presidente deve essere condivisa dallo schieramento più ampio possibile di forze in campo e non solo di una sola parte politica".

" Chiediamo che il  segretario provinciale del Partito Democratico Enzo Napoli,  - conclude Mammana - l’onorevole Sammartino e il candidato a sindaco Enzo Bianco facciano pubblicamente chiarezza sulla questione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento