Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

La lista "Europa verde" presenta i candiadati a Catania

Le prossime elezioni del 26 maggio rappresentano un momento cruciale

Europa Verde: non è solo uno slogan, è una realtà politica e culturale. In Europa, i Verdi sono la novità in ascesa: negli ultimi tempi, la sensibilità ecologista si è affermata in tutto il Vecchio Continente, con risultati eclatanti, come accaduto qualche mese fa in Germania. Le prossime elezioni del 26 maggio rappresentano un momento cruciale in Sicilia.

Nelle Isole questi sono i candidati: Nadia Spallitta, capolista, Claudio Torrisi, Egidio Trainito, Raffaella Spadaro, Elvira Maria Vernengo, Filippo Occhipinti, Ilaria Fagotto, Giuseppe Cuschera. È il momento della presentazione ufficiale: venerdì 3 maggio alle ore 12 a Catania, al Palco della Musica di Villa Bellini, la lista “Europa Verde” sarà illustrata alla stampa nei suoi contenuti e nei suoi esponenti. Programmi e persone uniti sulle tematiche dei territori e sulle politiche di rinnovamento che il movimento ecologista nel suo complesso persegue saranno, quindi, al centro del momento che si vivrà sotto l'Etna, in una città emblema delle contraddizioni e delle potenzialità di una terra bella e dannata come la Sicilia, troppo spesso vittima di politiche per nulla o scarsamente legate alla cura del Verde. Si parlerà, pertanto, di ambiente, inteso come cambiamenti climatici e lotta alla desertificazione, gestione dei rifiuti e delle energie rinnovabili, di agricoltura sostenibile e di sicurezza alimentare, ma anche di lotta alle speculazioni sul territorio: l'approccio di Europa Verde è pragmatico, in nome di questioni che riguardano la vita di ogni giorno. “Tutto ciò non è filosofia o immaginazione - afferma Claudio Torrisi -. È la green economy, l'unica sostenibile nel mondo di oggi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lista "Europa verde" presenta i candiadati a Catania

CataniaToday è in caricamento