Gioacchino Nicolosi riconfermato presidente di Federfarma

Oltre alla presidenza, è stato riconfermato, sempre con voto unanime, anche il Consiglio direttivo di Federfarma Sicilia

Il presidente di Federfarma Sicilia Gioacchino Nicolosi è stato rieletto nella carica per il triennio 2020-2022. Una riconferma data l'unanimità dal Consiglio Regionale di Federfarma Sicilia, l'unione che rappresenta i titolari di farmacia della regione. Nicolosi, 60 anni, sposato, padre di due ragazze, ricopre anche la carica di presidente di Federfarma Catania, di Promofarma Sviluppo, Farmacia Servizi, Farmamentis e PharmEvolution, la convention-evento della farmaceutica.

Titolare di farmacia da quasi 35 anni a Linguaglossa, Nicolosi non ha mai lasciato il lavoro dietro il banco, consapevole dell'importanza del contatto diretto con i cittadini. “Sono grato ai colleghi - ha commentato Nicolosi - per la fiducia che hanno espresso con votazione unanime. L'esito del voto è un riconoscimento importante dell'attività svolta a livello regionale da questa presidenza e un segnale di unità della categoria, che sta vivendo un momento molto delicato e di grandi cambiamenti. Uno su tutti l'accordo raggiunto con la Regione sugli screening e tutto il lavoro per la piena e completa attuazione della Farmacia dei Servizi. Traguardi che consentiranno di offrire ancora più servizi al cittadino e alla farmacia di diventare sempre più presidio della salute sul territorio”.

Oltre alla presidenza, è stato riconfermato, sempre con voto unanime, anche il Consiglio direttivo di Federfarma Sicilia. Alla vicepresidenza è stato eletto Giovanni Crimi, presidente di Federfarma Messina; riconfermato segretario Luigi Bianculli, presidente di Federfarma Ragusa. Mentre l'incarico di tesoriere va a Salvatore Caruso, presidente di Federfarma Siracusa. Gli altri componenti del Consiglio regionale sono: Claudio Miceli (Federfarma Agrigento), Maria Ippolito (Federfarma Caltanissetta), Giorgio Scollo (Federfarma Enna), Roberto Tobia (Federfarma Palermo) e Leonardo Galatioto (Federfarma Trapani). Il nuovo mandato inizierà l'1 gennaio 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento