rotate-mobile
Cronaca

Elezioni commercialisti, il Consiglio Nazionale annulla l’esito del voto per due consiglieri

Si annulla l’esito delle elezioni per Alfredo Accolla e Concetto Raccuglia, in quanto avevano già ricoperto la carica di consigliere nei due mandati precedenti

Lo scorso 5 aprile i commissari del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili hanno accolto il reclamo presentato dal candidato presidente dell’ordine di Catania, Roberto Cunsolo, e dai candidati consiglieri Valerio Garozzo, Giuseppe Grillo, Simona Spadaro, Marta Privitera e Francesca Zingale, assistiti dagli avvocati Giuseppe Berretta e Gianluca Rossitto.

Con la decisione si annulla l’esito delle elezioni per Alfredo Accolla e Concetto Raccuglia, in quanto avevano già ricoperto la carica di consigliere nei due mandati precedenti. Già prima della competizione elettorale, il candidato Cunsolo aveva invitato a mezzo pec il precedente Consiglio dell’Ordine a valutare la sussistenza dei requisiti dei due candidati, senza ricevere risposta. La partecipazione dei consiglieri non in possesso dei requisiti alla campagna elettorale - che ha visto la lista Virgillito prevalere per soli 65 voti su quasi 1.700 votanti - e il loro insediamento nell’attuale Consiglio dell’Ordine, ha comportato la decisione di proporre reclamo al fine di ristabilire la legittimità dell’elezione e porre le condizioni per portare avanti il rinnovamento dell’ordine nel rispetto delle regole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni commercialisti, il Consiglio Nazionale annulla l’esito del voto per due consiglieri

CataniaToday è in caricamento