Cronaca Zona industriale

Emergenza acqua in zona Industriale, Irsap: "Entro l'anno i lavori"

Una risposta all’emergenza idrica delle aziende, circa 500 in tutto, insediate nell’area industriale etnea

Sarà pubblicato a breve l’avviso per la manifestazione di interesse per l’aggiudicazione dei lavori del progetto Manutenzione sistema di captazione e distribuzione idrica della zona Industriale di Catania. Una risposta all’emergenza idrica delle aziende . circa 500 in tutto, insediate nell’area industriale di Catania.

Nella zona manca l'acqua a causa di condotte fatiscenti e pozzi di captazione non operativi. Nel corso della conferenza dei servizi convocata in prefettura dal prefetto Dotssa Giuffrè, Irsap ha garantito nell’immediato un intervento, entro l’anno partirà in cantiere,  in urgenza per ripristinare le condizioni di alcune condotte idriche (in tutto l’area comprende 120 km di condotte idriche, con 12 pozzi di cui 5 fermi)er far fronte alle prime emergenze.

Il progetto già esecutivo riguarda un intervento di manutenzione ordinaria che prevede l’installazione delle pompe e la riparazione delle condotte per una spesa di 70 mila euro. Nella fattispecie i lavori prevedono estrazione, fornitura e posa in opera di un’elettropompa sommersa da installare ad una profondità massima di 60 metri nei pozzi di captazione attualmente non in funzione, compresa la sostituzione di tratti di colonna montante in caso di danneggiamenti, riparazione di condotte di vario diametro su terreno naturale, su sede stradale e su pozzi di linea, infine lavori di estrazione e installazione di elettropompe in ogni singolo pozzo.

L’annoso problema della gestione e manutenzione delle condotte idriche sull’area industriale catanese sarà presumibilmente al centro di un altro incontro con i vertici Irsap per delineare il quadro futuro, ed elaborare una possibile soluzione; fra le ipotesi la stipula di una convenzione con Sidra spa, ente che gestisce l’acquedotto di Catania, che si è reso disponibile a supportare l’Istituto nella manutenzione e gestione delle condotte.   “

Sull’area industriale di Catania, che è centro propulsore dell’economa siciliana, Irsap sta operando per affrontare questa emergenza idrica e andare giustamente incontro alle aziende insediate per un intervento immediato di manutenzione urgente del sistema di captazione e distribuzione idrica - dice il commissario ad acta IRSAP Gaetano Clemente  -, in attesa che partano i lavori del progetto, inserito nei finanziamenti del “Patto per Catania” che prevede il rifacimento della rete idrica potabile ed industriale dei due principali Blocchi della zona industriale di Catania (Blocco Pantano e Blocco Pezza Grande) al fine di garantire una fornitura idrica con maggiori standard di qualità”.  

Fra i progetti curati da IRSAP per le opere di riqualificazione da realizzare nell’area industriale di Catania e inseriti nel programma di finanziamento ‘Patto per lo sviluppo di Catania’ c’è anche il progetto di riqualificazione nodi e tratti principali della rete idrica potabile ed industriale e relatico al telecontrollo delle Zona industriale di Catania, per un importo complessivo di euro 4.159.833,72.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza acqua in zona Industriale, Irsap: "Entro l'anno i lavori"

CataniaToday è in caricamento