Coronavirus, Razza avverte: "Non è ancora finita l'emergenza"

E' quanto precisato dall'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, durante un incontro sul processo di riorganizzazione dell'ospedale Trigona

"L'emergenza Covid-19 non e' ancora finita, ma siamo pronti a riprendere il percorso iniziato. Attendiamo il confronto con il ministero sul nostro piano post-emergenziale e stiamo operando per determinare investimenti in tutto il territorio aretuseo. Sara' mia cura e mio dovere informare la comunita". Lo ha affermato l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, a un incontro sul processo di riorganizzazione dell'ospedale Trigona di Noto che si e' svolto a Catania con i deputati del gruppo parlamentare Ora Sicilia,Luigi Genovese e Daniela Ternullo, oltre al deputato Pippo Gennuso ai rappresentanti del movimento della provincia di Siracusa. Razza ha confermato che da parte della Regione Siciliana "permangono le priorità indicate con la delibera di giunta approvata lo scorso dicembre e che, pertanto, resta fermo il mandato all'Asp di Siracusa per procedere ai bandi sulla sperimentazione gestionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento