Emergenza Covid-19, prodotti alimentari consegnati a enti assistenziali

Il sindaco Salvo Pogliese ha ringraziato le imprese coinvolte nella donazione dei generi alimentari di prima necessità

Un ingente quantitativo di prodotti alimentari è stato offerto al Comune dalla catena di fast food McDonald's a fini assistenziali. Il sindaco Salvo Pogliese nel ringraziare McDonald's per la donazione, d’intesa con gli assessori Porto, Lombardo e Balsamo ha dato indicazioni per trasferirli immediatamente alle suore di Madre Teresa di Calcutta di via Verdi 144, alla Locanda del Samaritano di via Montevergine 3 e all’Emporio solidale di via Luigi Rizzo 91, La Comunità di Sant'Egidio di via Garibaldi 89, organismi di volontariato che assistono indigenti e bisognosi. A effettuare lo spostamento dei beni è stata l’azienda di Gaetano Nicolosi, che ha effettuato gratuitamente il servizio; analoga attività, viene svolta in questi giorni dal gruppo Trasporti Fascetto, senza il pagamento di alcun onere. L’amministrazione comunale ringrazia tutte le aziende che a vario titolo si stanno prodigando gratuitamente per assistere i più bisognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento