Emergenza criminalità e sicurezza, consigliere Musumeci chiede tavolo tecnico

"Dopo fatti di cronaca e atmosfera preoccupante - precisa Giuseppe Musumeci - chiedo l'istituzione di un tavolo tecnico sulla sicurezza al quale partecipino, oltre alle Istituzioni politiche e alle Forze dell'ordine, anche i rappresentanti delle associazioni di categoria partiti politici della città"

Il Consigliere Comunale Giuseppe Musumeci, vice capo gruppo del movimento Articolo 4, alla luce dei recenti non isolati fatti di cronaca e dell’atmosfera preoccupante che si respira a Catania, chiede l’istituzione di un tavolo tecnico sulla sicurezza al quale partecipino, oltre alle Istituzioni politiche e alle Forze dell’ordine, anche i rappresentanti delle associazioni di categorie e di tutte le associazioni, movimenti e partiti politici presenti in città. "C’è una città da tutelare e una dignità da non calpestare ma soprattutto un enorme danno di immagine, dovuto a fatti di cronaca sempre più sconcertanti" precisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento